copertina

Carroponte 2017

come trovare anima gemella Via Luigi Granelli, 1, 20099 Sesto San Giovanni MI, Italia

Descrizione

incontri per adulti campobasso IL CARROPONTE. COS'ERA E COS'È

La Breda
Viene fondata nel 1886 e apre i suoi stabilimenti sestesi nel 1903. Dall'iniziale produzione di locomotive a vapore (di cui si può vedere un esemplare del 1906 esposto all'interno del Parco archeologico industriale ex Breda) l'attività si estende in seguito alla fabbricazione di treni elettrici, materiale bellico, aerei e componenti per l'industria nucleare. Tra i prodotti più famosi i tram gialli che ancora circolano per Milano, il treno Settebello e i proni convogli della metropolitana milanese. Azienda chiave nello sforzo bellico italiano, gli stabilimenti della Breda sono tra quelli maggiormente coinvolti nell'ondata di scioperi che precedono e seguono la caduta del governo Mussolini nel 1943. Al crollo del fascismo si introduce l'occupazione nazista, ostacolata dai Gap (Gruppi di azione patriottica) che si formano e riuniscono nelle fabbriche. Si susseguono arresti, deportazioni, fucilazioni e atti di sabotaggio e guerriglia. Il 28 aprile 1945 gli alleati entrano a Sesto San Giovanni.
La città viene insignita il 18 giugno 1971 della Medaglia d'Oro al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana.
Negli anni '80 la Breda, che era arrivata a contare 20.000 addetti, si smembra ed in gran parte scompare. Sopravvivono ancora la Breda Energia che produce valvole per gasdotti e pozzi petroliferi oltre alla Ansaldo Camozzi ex Breda Nucleare. 
Il Parco Archeologico Industriale Ex Breda
A seguito della riqualificazione, l'area comprende adesso il Parco Archeologico Industriale ex Breda nonché diverse realtà e imprese tutt'ora operative, come la Vetrobalsamo, il Laboratorio Innovazione Breda e due distretti di piccole e medie aziende.
Il Parco Archeologico ex Breda, l'area all'interno della quale è collocato il Carroponte è uno dei brani della recente storia di Sesto San Giovanni che l'Amministrazione Comunale ha deciso di salvaguardare (al pari di altri elementi), e che si inserisce nell'ipotesi del museo diffuso sul territorio o dell'ecomuseo che prevede la tutela, il restauro e la valorizzazione di quegli elementi di carattere culturale, sociale, naturalistico e storico artistico di particolare rilievo presenti in città. Un progetto che si svilupperà nei prossimi anni soprattutto grazie all'acquisizione degli enormi e stupendi edifici, oggetto di tutela presenti all'interno delle aree ex Falck.
Il parco ex Breda, un'area ex industriale trasformata in polo culturale occupa una superficie di circa 52.000 mq. Al suo interno vi è la Porta Breda (opera di Michele Festa in acciaio corten, del 2004, che raccoglie nelle sue forme la drammatica espressione del dubbio e della precarietà che insidia ogni certezza del nostro vivere), lo Spazio Mil, il Carroponte, la locomotiva Breda e il nuovo allestimento composto dal carro lingottiera Falck con le lingottiere e la nuova struttura in acciaio corten riportante i grandi numeri delle aziende sestesi ed in grado di fornire al visitatore numerosi contributi sonori. Lo Spazio Mil, costruito sulla tipologia del magazzino ricambi della Breda Siderurgica preesistente ospita al suo interno l'archivio Giovanni Sacchi, il ristorante il Maglio e lo spazio teatrale nel quale in un prossimo futuro dovrà essere allestito, in un uno spazio dominato da un imponente maglio Breda da 15 tonnellate, il Museo dell'Industria e del Lavoro.
L'archivio Giovanni Sacchi
Fra le realtà presenti allo spazio Mil è da menzionare l'Archivio/Bottega Giovanni Sacchi. Lo spazio, posto nella porzione centrale dell'edificio, ripropone il laboratorio di Giovanni Sacchi di via Sirtori a Milano, chiuso nel 1997, divenuto nel corso degli anni, grazie soprattutto alla grande abilità di modellista di Sacchi, uno dei luoghi fondamentali della storia del design italiano e nel quale hanno sviluppato e messo a punto i loro prodotti moltissimi designer e architetti, tra cui Aldo Rossi, Marcello Nizzoli, Achille Castiglioni, Ettore Sottsass, Gae Aulenti e Marco Zanuso. Lo spazio è aperto al pubblico da martedi a venerdì dalle 10 alle 18. Per ulteriori informazioni è consultabile il sito conoscere ragazze in chat  incontri alto adige
Il Maglio e lo Spazio Mil
All'interno dello Spazio Mil, nella parte che affaccia al Carroponte, è ospitato il ristorante Il Maglio.
E' aperto a pranzo dal lunedì al venerdì e a cena nelle serate di giovedì, venerdì e sabato, serate nelle quali viene poi offerta una ricca programmazione di eventi musicali e culturali. Caratteristica del Maglio è l'ambientazione interna, una struttura prettamente industriale dove volte e colonne di ferro sono “riscaldate” da parti di scenografie teatrali. (donna cerca massaggiatore tutto annunci donne)
Dalla parte opposta dell'edificio nell'area che sarà dedicata al Museo dell'Industria e del Lavoro vi è un foyer e una sala teatrale nella quale alcune compagnie teatrali quali Baby Gang, TF teatro, Band à part e Sans Papier, propongono parte della loro programmazione. Durante l'estate 2012 ospiterà alcuni recuperi in caso di pioggia inizialmente previsti sul palco del Carroponte, oltre a convention e spettacoli teatrali.
Il Carroponte
La gigantesca struttura metallica del Carroponte ricorda in modo monumentale l'attività industriale che vi si svolgeva. Il manufatto in acciaio, formato dalle colonne e dalle travi che delimitavano il “parco rottami” della Breda, è stato realizzato presumibilmente dalla stessa Breda nei primi decenni del secolo scorso, misura circa 200x60 mt e ha un'altezza di circa 20 metri. L'area era adibita a “parco rottami” interno alla Breda Siderurgica. L'enorme struttura, impiegata un tempo per la movimentazione dei materiali ferrosi, è oggi teatro di un'arena concerti internazionale. Dopo il crepuscolo, la struttura è suggestivamente illuminata da led rossi. Lo spazio è stato aperto al pubblico con un grande concerto inaugurale il 22 settembre 2006, parallelamente alla mostra incontri e amicizie
Il Carroponte oggi
Quest'anno, per il terzo consecutivo, Arci Milano gestisce la programmazione del Carroponte assicurando la diffusione della cultura a prezzi accessibili, con grandissimi nomi della musica italiana e mondiale.
“Carroponte è come un avvincente romanzo di formazione dichiara il Presidente di Arci Milano Emanuele Patti che guarda all'evoluzione del personaggio verso la maturità e l'età adulta, nonché alla sua origine storica per promuoverne l'integrazione sociale, per raccontarne emozioni, sentimenti, progetti, azioni viste nel loro nascere dal di dentro, è quindi davvero qualcosa di più di un semplice spazio per organizzare concerti. Una storia che stiamo assieme scrivendo e scoprendo pagina dopo pagina e che testimonia della straordinaria capacità evocativa e aggregativa di quel luogo. Come un magnete capace di attrarre le migliori energie e idee in circolazione.”
 
Sesto San Giovanni per l'Unesco
La scelta dell'Amministrazione è quella di governare la nuova trasformazione cercando nel contempo di tutelare, far rivivere e trasmettere la memoria dell'operosa città fordista del secolo scorso. Questa scelta si concretizza sia realizzando un museo diffuso o ecomuseo sul territorio, attraverso la tutela, il restauro e la valorizzazione di quegli elementi di carattere culturale, sociale, naturalistico e storico artistico di particolare rilievo presenti in città, ma anche attraverso la candidatura all'Unesco al fine di far includere la città nella Lista del Patrimonio dell'Unesco, nella categoria del “paesaggio culturale evolutivo”.La pagina completa relativa alla candidatura presente sul portale dell'Amministrazione Comunale è visibile all'indirizzodonne sole torino  incontri salerno e provincia
UN CARROPONTE A MISURA DI PIANETA TERRA
incontri coppie singoli Il Carroponte ha a cuore l'ambiente. L'area lounge, dove fermarsi a godere in completo relax le serate in città, è creata con materiali di recupero e di riciclo. migliori chat per incontri L'acqua è rigorosamente gratuita e proviene solo da distributori collegati alla rete idrica. L'ecosostenibilità si fa poi proposta concreta nelle aree ristoro, bakeca annunci donne foggia dove piatti e posate sono in Mater Bi, materiale completamente bio degradabile e compostabile con i residui del cibo. A Carroponte è poi attiva la raccolta differenziata di plastica, vetro e carta. Un ciclo virtuoso che comporterà meno impiego di risorse non rinnovabili, meno energia e meno CO2.
SENZA LIBRI NON SI PUO' STARE
cerca una ragazza Lo spazio libreria è gestito dalla cooperativa Lumi di Milano. È situato nel primo vialetto all'ingresso, vicino alla storica locomotiva. incontri bakeca it All'interno, oltre a una panoramica della più moderna produzione culturale, si possono trovare anche libri per ragazzi, fanzine, poster e graphic novel. E accanto ai libri nuovi tanti libri d'occasione offerti a sconti e prezzi particolari. In più giochi, gadget e altre chicche... 
Aperto tutti i giorni dalle 19:00 alle 01.00 (escluso il lunedì).


Al Carroponte si mangia bene, economicamente e migliori siti di incontri gratuiti rispettando l'ambiente e i diritti di chi lavora.
Come sempre Carroponte ha a cuore l'ambiente e gli stili di vita sostenibili:siti per annunci di vendita l'acqua è rigorosamente gratuita.5 Punti Bar, un'attenta selezione di Birre di qualità ed un'ampissima offerta di Cocktails vi stanno aspettando.
LA PIZZERIA "PECORA NERA"
ragazze da incontrare La pizzeria viene gestita dalla Cooperativa Pecora Nera. Quest'anno la Cooperativa offrirà un siti di incontri gratuito menù più ricco e variegato di squisite pizze, disponibili anche con impasto integrale. La Cooperativa Pecora Nera nasce nel 2007 ed è stata fondata dal gruppo di persone che nel 2002 hanno dato vita al Bar La Locomotiva di Vimercate. siti incontri hot Attualmente la Cooperativa è costituita da dodici soci e impiega 10 persone a tempo indeterminato. Le attività sono costituite dalla gestione del Bar La Locomotiva a Vimercate, dalla gestione della pizzeria/ griglieria del circolo Arci Magnolia di Segrate durante la stagione estiva e dalla pizzeria del Carroponte. Inoltre nel corso dell'anno la Cooperativa fornisce servizi catering per fiere e inaugurazioni. siti di grafica Lo scopo della Cooperativa è di creare posti di lavoro, cercando di fornire prodotti di qualità a prezzi popolari e ponendo attenzione alla scelta dei fornitori privilegiando realtà quali Libera che svolgono un'attività meritoria.
Aperta tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle h 19.00 alle h 24.00
LA GRIGLIERIA "BIKO"
Anche quest'anno ilannunci incontri monza  circolo Arci BIKO sarà presente al Carroponte con lainserire un annuncio Griglieria, sia all'inteno che all'esterno dello spazio concerti con un incontri donne monza menù ricco di ricette che portano i profumi delle spezie africane e orientali, di piatti della tradizione italiana e sfiziose scelte vegetariane. Oltre ai grandi classici come ichat gratis con donne l panino con la salamella o l'hamburger, le patatine fritte, il panino falafel e il foul, si aggiungono annunci single milano nuove proposte vegetariane quali l'humus, il panino con la feta e melanzane grigliate e la panzanella. Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle h 19.00 alle h 01.30
IL RISTORANTE "SIAMO FRITTI"
Il ristorante “annunci donne serie Siamo Fritti” accoglie chiunque sia in cerca di una rapida pausa all'insegna della golosità o di una cena completa con un menù vario adatto a tutti i gusti, anche vegetariani. Uno ragazze incontri monza spuntino mentre aspettate l'inizio del concerto: ragazze belle sexy un cartoccio di calamari o di galapeannunci donna cerca uomo napoli ñincontri ravenna donna cerca uomo os e patatine fritte (fatte con le patate fresche del presidio di Oreno), o un siti di incontri andria pasto cerco amicizia e amore slow con incontri a sassari taglieri di salumi e formaggi a km zero accompagnati dallo gnocco fritto. Oppureincontri a napoli donne verdure grigliate, salad mix, e numerosi altri piatti per vegani e vegetariani.Aperto dal giovedì alla domenica, dalle h 19.00 alle h 24.00
GELATI AL NATURALE
Naturale Gelati & Sorbetti addolcisce il Carroponte fin dalla prima edizione.incontri in chat Buoni e Giusti perchè prodotti con gli ingredienti di prossimità preferendo i piccoli produttori sopratutto biologici e servendo il circuito dei Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) di Milano e provincia. Il giusto completamento della proposta gastronomica di Qualità del Carroponte. Naturale e Carroponte come le Fragole con il Cioccolato.


 
Costruire un drago volante o imparare i segreti della giocoleria, scoprire i segreti della cucina accanto a mamma e papà o creare un fantastico mini mondo partendo da una scatola di scarpe, scatenarsi in una danza africana o sfidare i propri amici in un avvincente gara di trottole.bakeca donne incontri  Accanto ai grandi concerti live, una parte della grande area Carroponte sarà appositamente modellata a misura di bambino: tanti appuntamenti dedicati ai giovanissimi, una serie di rendez -vous che si articoleranno lungo tutta la stagione estiva, da giugno a settembre, con laboratori e spettacoli per bambini e famiglie, tutti gratuiti o a costi molto contenuti.Saranno infatti previsti due aree: una attrezzata, sempre a disposizione dei visitatori, e un'area ristoro con tavoli e sedie adatti ai più piccoli, così da trasformare la cena in un momento di spensieratezza e relax in famiglia.Tutti i laboratori e gli spettacoli di [email protected] saranno organizzati dalle 19 alle 20.30 e saranno riservati ai giovanissimi dai 4 ai 12 anni.
come fare amore È possibile restare aggiornati sulle iniziative e i contenuti di [email protected] su facebook cliccando sulla fan page Bambini a Carroponte, mentre per info è attivo l'indirizzo e mail [email protected] e l'infoline 392 3244674.

Contatti

siti per cercare amicizie +39 392 32 44 674
siti di incontri gratis [email protected]

Community

sito di donne 2445150 foto scattate

chatt incontri gratis 15473540 messaggi scambiati

incontri con nonne 598 utenti online

annunci incontri ancona 953 visitatori online